UV-proof Polar LENS

L’ambiente in cui viviamo e l’altitudine alla quale ci troviamo influiscono sulla quantità di luce che arriva fino ai nostri occhi dai raggi UV e dalla luce abbagliante. Fonti luminose eccessive possono danneggiare seriamente la vista se non proteggiamo correttamente gli occhi. Per questo motivo ZIEL ha sviluppato una nuova tecnologia di lenti che combina i vantaggi della lente UV-Proof con i vantaggi delle polarizzazione, studiata per proteggere la salute di chi li indossa con un’efficacia superiore.

LA LUCE ABBAGLIANTE

La luce abbagliante è particolarmente presente in ambienti con la presenza di riflessi generati dalla superficie dell’acqua (ad esempio al mare, al lago a al fiume), sulla neve, sul ghiaccio, su superfici liscie e riflettenti e alla guida.

 

I RAGGI UV

Si posizionano subito prima della radiazione visibile dall’occhio umano. Vengono emessi da varie fonti naturali, tra cui il Sole e si distinguono in UVA, UVB e UVC. Di queste tre categorie la più conosciuta e la più dannosa per l’occhio umano è l’UVA. I danni che provocano gli UV sono di varia natura ma la loro gravità dipende molto dalla quantità e dalla durata dell’esposizione dell’occhio a tali raggi.

LE LENTI ZIEL UV-PROOF POLAR

La lente ZIEL UV-Proof Polar è particolarmente consigliata per proteggere l’occhio dai raggi solari durante le attività all’aria aperta quando c’è una luce forte e intensa. Diventa quasi indispensabile in ambienti con la presenza di riflessi generati dalle diversi superfici riflettenti.

Grazie alla particolare struttura ottica, queste lenti lasciano passare solo le informazioni utili alla visione, mentre assorbono i raggi che possono causare un abbagliamento provenienti da qualsiasi direzione. Questo trattamento è in grado così di evitare impedimenti e riduzione della visibilità, la distorsione dei colori e l’irritazione oculare.

Con la tecnologia UV-Proof Polar, è possibile vedere oltre il punto in cui si generano i riflessi e, allo stesso tempo, si ha tutta la protezione necessaria dai raggi UVA e UVB.